WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Approvato il Peg a 40 giorni dal bilancio Zinno:" Impegno rispettato nei tempi e nella razionalizzazione della spesa"

San Giorgio a Cremano, 13 Aprile 2018 - Approvato il PEG, piano esecutivo di gestione 2017, strumento di programmazione finalizzato a razionalizzare la spesa pubblica attraverso la previsione di obiettivi, risorse e responsabilità di gestione.

A soli 40 giorni dall'approvazione del bilancio, approvato in Consiglio Comunale lo scorso 1 marzo, la giunta, presieduta dal sindaco Giorgio Zinno, su indirizzo dell'assessore alla Pianificazione Finanziaria Luigi Goffredi, ha stabilito indirizzi e obiettivi strategici e operativi dell’ente e ha assegnato ai vari responsabili dei settori le risorse umane e finanziarie per poterli realizzare e in generale per migliorare i servizi offerti ai cittadini.

"L'approvazione di questo documento a soli 40 giorni dal bilancio – afferma il Sindaco Giorgio Zinno – è il risultato di una programmazione, testimonianza del lavoro di pianificazione che stiamo svolgendo. Abbiamo rispettato l'impegno preso lo scorso anno. Il peg è un atto che coinvolge l'intera città, in quanto il Piano prevede anche i tempi di esecuzione degli obiettivi programmati ed attesi. Inoltre il lavoro intorno al documento, ha rappresentato un momento significativo e utile per dare nuove e più forti motivazioni al personale e coinvolgere gli stessi dirigenti nel raggiungimento di obiettivi che siano al servizio della comunità".

L'amministrazione dà così un ulteriore, importante impulso alle attività a favore della città, improntando un modello di responsabilità manageriale rivolto ai dirigenti e ispirato a criteri di efficienza, economicità e trasparenza dell’azione amministrativa.

"Abbiamo recuperato i tempi, rispetto allo scorso anno - conclude Luigi Goffredi - affidando il peg ai dirigenti nei termini di soli 40 giorni dall'approvazione del bilancio. Ulteriore testimonianza dell' efficienza della macchina amministrativa che l'amministrazione Zinno sta perseguendo anche in termini di flussi finanziari per individuare le priorità per la nostra città".

 


 

San Giorgio a Cremano, 13 Aprile 2018 - Approvato il PEG, piano esecutivo di gestione 2018, strumento di programmazione finalizzato a razionalizzare la spesa pubblica attraverso la previsione di obiettivi, risorse e responsabilità di gestione.

A soli 40 giorni dall'approvazione del bilancio, approvato in Consiglio Comunale lo scorso 1 marzo, la giunta, presieduta dal sindaco Giorgio Zinno, su indirizzo dell'assessore alla Pianificazione Finanziaria Luigi Goffredi, ha stabilito indirizzi e obiettivi strategici e operativi dell’ente e ha assegnato ai vari responsabili dei settori le risorse umane e finanziarie per poterli realizzare e in generale per migliorare i servizi offerti ai cittadini.

"L'approvazione di questo documento a soli 40 giorni dal bilancio – afferma il Sindaco Giorgio Zinno – è il risultato di una programmazione, testimonianza del lavoro di pianificazione che stiamo svolgendo. Abbiamo rispettato l'impegno preso lo scorso anno. Il peg è un atto che coinvolge l'intera città, in quanto il Piano prevede anche i tempi di esecuzione degli obiettivi programmati ed attesi. Inoltre il lavoro intorno al documento, ha rappresentato un momento significativo e utile per dare nuove e più forti motivazioni al personale e coinvolgere gli stessi dirigenti nel raggiungimento di obiettivi che siano al servizio della comunità".

L'amministrazione dà così un ulteriore, importante impulso alle attività a favore della città, improntando un modello di responsabilità manageriale rivolto ai dirigenti e ispirato a criteri di efficienza, economicità e trasparenza dell’azione amministrativa.

"Abbiamo recuperato i tempi, rispetto allo scorso anno - conclude Luigi Goffredi - affidando il peg ai dirigenti nei termini di soli 40 giorni dall'approvazione del bilancio. Ulteriore testimonianza dell' efficienza della macchina amministrativa che l'amministrazione Zinno sta perseguendo anche in termini di flussi finanziari per individuare le priorità per la nostra città".


 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Tina Donnarumma alla Lega? La smentita del Consigliere Comunale di Progetto Stabia

Sono giorni che alcune testate giornalistiche associano la mia persona ad un imminente passaggio nella Lega di Salvini. Sono stata eletta nella lista Progetto Stabia nata come associazione per il Sociale, la cui dimensione è stata perpetuata ...continua
Progetto Stabia - Tina Donnarumma: "Voci false chi mi vuole nella compagine di Savini, rimango fedele a Progetto Stabia"

Sono giorni che alcune testate giornalistiche associano la mia persona ad un imminente passaggio nella Lega di Salvini. Sono stata eletta nella lista Progetto Stabia nata come associazione per il Sociale, la cui dimensione è stata perpetuata ...continua
Campania, Graziano convoca commissione sanità per giovedì 20 Settembre

Il presidente della Commissione Sanità e sicurezza sociale del Consiglio regionale della Campania, Stefano Graziano, ha convocato per giovedì 20 settembre, ore 11 la Commissione che si riunirà per avviare i lavori su due importanti ...continua
Castellammare. Uffici sempre più vuoti: il monito del Consigliere Comunale Giovanni Nastelli

Nonostante il sottodimensionamento dei tecnici comunali che per il raggiungimento dell'età pensionabile stanno lasciando le stanze vuote a Palazzo Sant'Anna, quelli che restano sembrano vagare nel nulla. Difatti da mesi, incredibili ...continua
I comunicati stampa del sindaco Gaetano Cimmino

Ecco i link dove è possibile leggere le attività del governo cittadino...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.