WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

Napoli, i prossimi eventi in programma al Nuovo Teatro Sancarluccio

Da venerdì 16 a domenica 18 marzo (venerdì e sabato ore 21:00 e domenica ore 18:00), presso il Nuovo Teatro Sancarluccio, si terrà lo spettacolo musicale “Cantabili armonie da una città di mare” di e con Giosi Cincotti e Francesca Rondinella.

Brevi note artistiche 

Il nuovo recital di Giosi Cincotti e Francesca Rondinella proporrà un repertorio che privilegia i brani più cantabili e amati della tradizione: dalle note delle tarantelle anonime, alle tammurriate d’autore, alla leggerezza del varietà con le macchiette di Pisano&Cioffi, al teatro canzone di Viviani fino alla poesia cantata di Di Giacomo, Bovio, E.A. Mario, Palomba, Daniele. Non mancheranno autori della città di mare contemporanea con delle novità così come antiche melodie riproposte con lo stile del duo Rondinella&Cincotti  che collabora dal 2012, approdando ad originali progetti artistici per raccontare il loro mondo attraverso la loro arte, fatta di suoni, colori, linguaggi che si aprono anche ad ambiti musicali differenti e confluiscono nel cd “Rondinella&Cincotti:Meet&Reel” il loro primo lavoro discografico prodotto dall’etichetta SoundFly, uscito a maggio 2017 che ha già ottenuto ottimi consensi di critica e pubblico.

Giovedì 15 marzo alle ore 21:00, presso il Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli, si terrà il concerto di Riccardo Ceres

Note d’artista

Riccardo Ceres cantautore, compositore e scrittore ha all’attivo tre dischi distribuiti in ambito nazionale ed internazionale. Eclettico, dissacrante, definito dalla stampa «Cantautore Pulp », si rifà alla scuola cantautoriale di Ciampi, Conte, Waits, con uno stile letterario personale e che ammicca alla Beat Generation americana. Nel 1999 pubblica il suo primo EP con “I figli della signora 44 “. Nel 2001 Esce il suo primo disco dal titolo «Puro Stile Italiano». Nel 2003 si trasferisce a Roma e incontra il cinema; affronta un nuovo percorso artistico come compositore di colonne sonore e firma le musiche dei film cortometraggi e mediometraggi, tra i quali: « Quanta donna Vuoi », « La Merendina Tropicale », che vince il premio internazionale “ l’Efebo d’oro” ‘05, « Mistero e passione di Gino Pacino », che vince il premio internazionale “Non solo Barocco” ‘07 ed il premio della giuria al Kustendorf Film Festival ‘08.

Nel 2008 Ceres vince il « Rock Contest » di Radio Popolare Firenze. Nel Marzo ‘09 esce il suo nuovo cd « Riccardo Ceres in James Kunisada Carpante » (Il Popolo del blues/Audioglobe). Il nuovo lavoro riceve ottime critiche dal pubblico e dalla stampa nazionale specializzata e si insinua nelle fasi finali del Premio Sanremo Tenco. Nel ‘10 firma la colonna sonora del film «Mozzarella Stories»
(Bavaria/Rai/Emir Kustirica) e del documentario « Come prima, più di prima mi amerò » (RCcinema/RaiInternational). Nel Novembre del ‘12 esce il suono nuovo disco «E il mondo non c’è più» con cui inizia un nuovo tour (2012/13) dal titolo «Se non si parte non si riparte», che, con settantatré date, lo porta in giro per tutto lo stivale. Nel 2014/15 firma la colonna sonora del film
«Perez», per cui riceve la candidatura al Globo d’oro come migliore colonna sonora. Nel 2016 firma le musiche del film «Permesso di soggiorno» in uscita il 23 Marzo ’17. In preparazione il nuovo disco. Anche se in fine Ceres parlando della sua carriera afferma -…e comunque i curriculum non servono a niente. Se dico che so fare il pane, invitatemi a fare il pane, poi ne parliamo.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!



Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.