WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

Ponticelli: un quartiere di periferia vivo

Mercoledì 14 Febbraio giornata di riscatto sociale: oltre a riaprire la scuola Madonnelle con la presenza degli assessori comunali Palmieri e Panini ed il Presidente della VI Boggia, ci sarà un’importante Passeggiata Antiracket con la FAI rappresentata dal Presidente nazionale Grasso, la Presidente di Ponticelli Esposito e una folta rappresentanza delle forze dell’ordine e della società civile tra cui il Presidente del Comitato Palantra

Il Comitato cittadino di Ponticelli “Porchiano Bene Comune” parteciperà nella persona del Presidente Salvatore Palantra e di altri membri del direttivo alla “giornata di riscatto sociale” che si terrà mercoledì 14 febbraio nel quartiere Ponticelli, in particolare tra il rione INCIS e via Argine.

Si comincerà la mattina alle ore 8,30 nel Rione INCIS di Ponticelli con la riapertura del plesso di Via Madonnelle dell’Istituto Comprensivo “E. De Filippo”, chiuso da alcuni mesi a causa di infiltrazioni dal tetto dovute alle forti piogge e che avevano causato crolli della controsoffitattura rendendo la scuola inagibile. Fortunatamente si è riusciti a scongiurare il perdurare per l’intero anno scolastico del disagio di docenti, genitori e bambini (costretti ad essere ospitati presso altra struttura con doppi turni) grazie all’impegno congiunto del dirigente scolastico Ciro Scognamiglio e di Comune e Municipalità nel recuperare sia i fondi di somma urgenza che la ditta che ha assicurato i lavori in tempi rapidi. Presenti all’inaugurazione, oltre al Preside e a tutto il personale scolastico, anche l’assessore all’istruzione del Comune di Napoli Annamaria Palmieri ed al Bilancio Enrico Panini nonché il Presidente della VI Municipalità Salvatore Boggia, i quali, accoglieranno le famiglie e i ragazzi nella loro nuova scuola.

Sempre di mattina alle ore 11 in via Comunale Maranda, (davanti all’ingresso del Liceo Calamandrei) il Prefetto di Napoli Carmela Pagano, accompagnata dai vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, parteciperà alla "passeggiata antiracket" organizzata dalla FAI (Federazione delle Associazioni antiracket e antiusura Italiane) nel quartiere Ponticelli, periferia orientale di Napoli, nel corso della quale il Presidente nazionale della FAI, Tano Grasso, accompagnato dal gruppo dirigente della Federazione (il Coordinatore della FAI per la Campania, Luigi Ferrucci, la Presidente dell'associazione FAI di Ponticelli, Gelsomina Esposito, e Rosario D’Angelo, dirigente nazionale) incontreranno un gruppo di commercianti che in collaborazione con il Commissariato di Ponticelli, diretto dalla dott.ssa Andria, hanno permesso l’arresto di alcuni estorsori.

«Due importanti iniziative nel nostro quartiere a dimostrazione di come Ponticelli sia anche territorio di riscatto, capace sia di rialzarsi dopo una caduta, anche se accidentale, (come dimostrato dall’impegno di tutti nel caso della scuola Madonnelle) e soprattutto di non sottostare a nessuna forma di violenza, come quella del “pizzo” per cui da sempre la FAI Antiracket si batte.» - ha dichiarato il Presidente del Comitato di ponticelli “Porchiano Bene Comune” Salvatore Palantra.

 






Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.