WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

Chiesa di Sant'Antonio di Padova, Rassegna Jubilate Deo del 6 gennaio 2018

Giorno dell'Epifania all'insegna della musica presso la parrocchia di Sant'Antonio di Padova. Grande successo la seconda edizione della rassegna natalizia per corali "JUBILATE DEO" che si è svolta sabato 6 gennaio 2018 subito dopo la messa delle ore 18:30. L'evento, fortemente voluto dal parroco don Catello Malafronte, ha visto esibirsi 5 cori che, alla fine, si sono esibiti tutti insieme nella tradizionale "Tu scendi dalle stelle", a chiusura di una serata piacevole passata ad ascoltare celebri melodie della tradizione natalizia.

Dopo l'esibizione delle 5 corali c'è stato un assolo del soprano Kaori Shibuya (giapponese di 36 anni, di Tokyo, che studia canto al conservatorio "Vincenzo Bellini" di Palermo e che ha preso parte alla famosa opera "madame Butterfly" al teatro "Massimo" di Palermo, ndr) che ha intonato la celeberrima "Ave Maria di Schubert", accompagnata all'organo dal maestro Alessandro Oliva.

I cori partecipanti alla rassegna sono stati i seguenti:

-coro "anziani" di Sant'Antonio Abate, diretti da Mariella Bozzaotre;

-coro "CAI Stabia Chorus" di Castellammare di Stabia, diretto da Biagio Filosa;

-coro salesiano "Oplontis" di Torre Annunziata, diretto da Alessandro Oliva;

-coro giovanile "I piccoli gigli" di Castellammare di Stabia, diretto da Antonella Ingenito;

-coro "Sant'Antonio di Padova" di Castellammare di Stabia, diretto da Lorenzo Raucci.

Gli ultimi due cori erano i cori di della parrocchia ospitante.

Il coro "I piccoli gigli" presentavano tra le loro fila bambini dai 7 ai 15 anni che per la prima volta si sono esibiti davanti ad una platea di adulti, abituati come sono a cantare alla messa domenicale dei bambini.

La rassegna è stata ben pubblicizzata dalla parrocchia tanto è vero che la chiesa era gremita in ogni ordine di posto. Tra i presenti anche esperti del ramo musicale, come il direttore dell'orchestra cittadina sinfonica "Senza Frontiere", il maestro Vincenzo Patierno, che è stato inviato dal parroco don Catello a premiare i cori a fine rassegna.

Toccante il canto finale della rassegna "Tu scendi dalle stelle", che ha visto tutti i cori cantarlo insieme e che non era in programma. È stato un piacevole fuoriprogramma, ben riuscito, tra l'altro, richiesto fortemente da alcuni fedeli della platea a testimonianza della piacevole serata passata ad ascoltare i cori.

A fine rassegna don Catello Malafronte ha consegnato delle targhe ricordo ai cori presenti invitando tutti ad assistere alla terza edizione della rassegna del prossimo anno.

Infine, molto gradito il rinfresco del dopo rassegna gentilmente offerto dai gruppi parrocchiali nella sala dell'oratorio "don Bosco" dove si è vissuto un piacevole momento di comunione fraterna tra tutti i cori.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Al via Ethnos Festival, a San Giorgio Ndikela Mandela, nipote del Nobel per la Pace

San Giorgio a Cremano, 18 Settembre 2018 - E’ tutto pronto per la XXIII edizione di Ethnos, il festival internazionale di musica etnica. Anche quest’anno San Giorgio a Cremano è comune capofila della più grande kermesse ...continua
Patrimoni dell'umanità Unesco, la Festa dei Gigli di Nola nella Reggia di Caserta

Sarà esposto in un cortile della Reggia di Caserta uno degli 8 obelischi che a giugno danzano sulle spalle di 120 cullatori in onore di San Paolino vescovo di Nola. La Festa dei Gigli, patrimonio dell'umanità Unesco, sarà ...continua
Napoli, Continua il percorso di valorizzazione e rilancio del Maschio Angioino

Continua il percorso di valorizzazione e rilancio del Maschio Angioino. Il Sindaco Luigi de Magistris e l'Assessore alla Cultura Nino Daniele annunciano il varo di un complessivo piano di razionalizzazione e miglioramento dei servizi all'utenza. ...continua
Gragnano in scena, Visita teatralizzata gastronomica a Castello

A settembre doppio appuntamento con le visite guidate teatralizzate a cura di #FuniculArt e degli attori de L'Altro. Gli appuntamento saranno sabato 22 settembre e domenica 23 settembre. Stavolta però si cambia scenario e l'evento ...continua
M5S, Cammarano: “Scuole spopolate e classi accorpate, diritto allo studio negato in Cilento”

Il consigliere regionale: “Duemila studenti in meno nel Salernitano, il caso Petina emblematico di un’emergenza” “Il caso del comune di Petina, con due pluriclassi nella scuola primaria nate dall’accorpamento degli ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.