WhatsApp: 345.974.22.56Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura

Natale tra musica e cultura. È "Pozzuoli Ardente", programma di eventi dal 7 al 31 dicembre

«Mostrare, attraverso eventi musicali o culturali, la ricchezza di un territorio ospitale e ricco di spunti di storia, dove, oltre alla ristorazione, ci si può intrattenere entrando in una chiesa ad ascoltare buona musica, o passeggiare per le stradine del borgo marinaro con le allegre luminarie tra animazioni di artisti di strada, video mapping e letture d’autore». Questo lo spirito che anima il progetto "Pozzuoli Ardente", presentato questa mattina dall'assessore alla Cultura del comune flegreo, Maria Teresa Moccia di Fraia, e che copre l'intero periodo delle festività natalizie. Un progetto che vuole, dunque, «essere di richiamo per la promozione dei monumenti e dei percorsi d’arte, per cui gli appuntamenti ne tengono particolarmente conto».
Si comincia il 7 dicembre con il Concerto Gospel di Sherrita Duran nel Duomo di Pozzuoli, al Rione Terra (ore 19:30), per finire con il concerto di Capodanno in piazza della Repubblica con interpreti e band musicali di diverso stile, ma dal comune background partenopeo: i Tartaglia Aneuro, giovane formazione flegrea che con il suo frontman si è fatta apprezzare per il fortunato progetto di Capitan Capitone insieme a Daniele Sepe, cui seguiranno Enzo Avitabile con i Bottari e Clementino. Da non perdere lo spettacolo teatrale col grande Daniel Pennac, “Il caso Malaussène. Mi hanno mentito”, che si terrà nel teatro dell'Accademia Aeronautica alle ore 20,30 (ingresso libero, con prenotazione obbligatoria: https://tinyurl.com/readingpennac). Nel segno della discontinuità rispetto alle passate edizioni, un altro Concerto è previsto per il 26 Dicembre al PalaTrincone di Monterusciello: Eddy Napoli e il suo gruppo, tra filmati e galleria fotografica, ricorderanno intramontabili pezzi di Carosone, Totò e Pino Daniele.

«Sarà un Natale anche per i più piccoli - ha sottolineato infine l'assessore alla Cultura -, con il Festival Libr’Alia 2017 e con il centro storico animato dalle luminarie per lo shopping, che ospiterà intrattenitori ed artisti di strada, installazioni luminose e videomapping dal 18 al 23 dicembre».

 






Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv di Carmine Cascone. Testata giornalistica on line. Sede Via Tavernola 124/a Castellammare di Stabia Iscrizione Tribunale di Arezzo N°1 del 05.02.2010.