WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca

Napoli - Cronaca. San Carlo Arena - Barra

Napoli, San Carlo Arena: imprenditore nel settore editoriale seguito fino in banca e rapinato di 90mila euro. Carabinieri arrestano 30enne che per sfuggire alla custodia in carcere ha provato a scappare sui tetti

Il 2 ottobre seguì insieme a un complice un imprenditore di Capodimonte che nella pausa pranzo stava percorrendo via Nicolardi, accompagnato in auto dalla figlia, per raggiungere la banca e versare gli incassi della sua attività: 90mila euro circa, tra assegni e denaro contante.

I 2 malviventi lo seguirono in scooter dal momento della sua uscita dall’attività commerciale e poi, approfittando del traffico, lo affiancarono fingendo un controllo di polizia. Il malcapitato aveva sospettato che ci fosse qualcosa di storto e mostrò diffidenza, quindi i rapinatori gli puntarono una pistola contro e lo rapinarono del borsello contenente l’incasso.

La vittima andò subito a denunciare l’accaduto ai carabinieri di Capodimonte i quali hanno svolto le indagini che hanno portato all’esecuzione di una custodia in carcere nei confronti di Emanuele Iaccarino, un 30enne del quartiere Avvocata che ha tentato fino all’ultimo momento di sfuggire all’arresto: nel momento in cui i carabinieri hanno bussato a casa sua per dare esecuzione alla misura, ha provato a fuggire per i tetti, ma è stato rincorso, bloccato e arrestato. ora è a Poggioreale.

Nel corso della perquisizione domiciliare svolta dopo aver bloccato Iaccarino, inoltre, i militari hanno sequestrato 5.200 euro in contante ritenuti verosimilmente provento illecito e l’abbigliamento indossato durante la rapina.
Indagini in corso sul suo complice.

Napoli, Barra: tenta rapina in ricevitoria, arrestato dai carabinieri
Ciro Pagano, 25enne, di Napoli, ha tentato di rapinare una ricevitoria del quartiere Barra ma è stato “preso” in flagranza dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli, attivati da una richiesta di aiuto al 112.
I militari hanno bloccato il 25enne subito dopo il suo tentativo di perpetrare la rapina mostrando una pistola, poi risultata giocattolo.
perquisendolo, i carabinieri gliene hanno trovata addosso anche una seconda, anche quella privata del tappo rosso.
Dopo le formalità, pagano attende il rito direttissimo.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Boscoreale: carabinieri trovano armi durante sopralluogo per incendio

In un terreno adiacente la tratta ferroviaria Circum Napoli–Poggiomarino era divampato un piccolo incendio di sterpaglie domato dai vigili del fuoco di Castellammare di Stabia. Sul posto per le indagini anche i carabinieri della stazione ...continua
Napoli. Controlli alla Movida cittadina; sequestri e controlli

Agenti dell’Unita Operativa Chiaia hanno effettuato una massiccia attività di contrasto all’ambulantato abusivo dedito alla dall’afflusso dei turisti, quali vendita di merce contraffatta in via Acton, Molo Beverello e le ...continua
Polizia Municipale Napoli - Sventata aggressione nei confronti di personale A.N.M.

Personale della Polizia Municipale di Napoli della Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori in Via Carriera grande nelle immediate vicinanza di Piazza Garibaldi ha sventato una violenta aggressione a carico di due operatori dell’A.N....continua
Cronaca- Bacoli - Marcianise - Ercolano

Bacoli: spintona clienti di panificio. Carabinieri arrestano 27enne nigeriano I carabinieri della stazione di Monte di Procida hanno arrestato Isaiah Aghayor, un 27enne di origine nigeriana già noto e senza fissa dimora, per violenza, resistenza ...continua
Il Forum della disabilità chiede spiagge attrezzate; raccolte 1775 firme

In mattinata il Forum della disabilità, nato dalla sensibilità di alcune associazioni e dal Forum delle Associazioni Familiari Campania, che lavora da circa un anno sul tema della disabilità a Castellammare e nei comuni limitrofi. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.