Menu Pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Postato il 21 Mar 2017 in Articoli, Video

Polizia di Stato di Modena, operazione “WHINE & CHEESE”: smantellato gruppo dedito al furto di vino pregiato e forme di parmigiano reggiano (VIDEO)

Polizia di Stato di Modena, operazione “WHINE & CHEESE”: smantellato gruppo dedito al furto di vino pregiato e forme di parmigiano reggiano (VIDEO)

E’ in corso di esecuzione dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione della Polizia di Stato di Modena che ha sgominato un’importante organizzazione criminale dedita alla consumazione di furti in danno di caseifici, magazzini e abitazioni in provincia di Modena. Le indagini, condotte dai poliziotti della Squadra Mobile modenese e coordinate dalla Procura della Repubblica di Modena, P.M. dott. Enrico STEFANI, hanno fatto luce su una serie di episodi criminosi consumati nel 2015 e nel 2016. Le persone coinvolte nell’operazione sono prevalentemente italiane anche se non è mancato il coinvolgimento di due cittadini Serbi durante alcuni eventi. Le investigazioni hanno consentito di accertare una regia nella pianificazione dei furti da parte di un gruppo di soggetti provenienti da Cerignola (FG) ed esponenti della criminalità comune modenese. Tra gli episodi contestati vi è il furto di 16.000 bottiglie di vino pregiato per un valore di circa 100.000 euro ed il furto di 168 forme di parmigiano reggiano per un valore di oltre 80.000 euro. I dettagli dell’operazione saranno...

Leggi Ancora

Postato il 18 Mar 2017 in Articoli, Castellammare di Stabia, Istruzione, medicina, Primo Piano, Video

Liceo Scientifico. Rotary Club, anoressia e bulimia; analisi del fenomeno prospettive d’intervento

Liceo Scientifico. Rotary Club, anoressia e bulimia; analisi del fenomeno prospettive d’intervento

A cura di Ernesto Manfredonia   Un tema di estrema attualità che coinvolge principalmente gli adolescenti. Parliamo della bulimia e dell’anoressia, due mali analizzati dal Rotary Club Castellammare di Stabia oggi 18 Marzo al Liceo F. Severi. Raccogliamo inoltre l’intervento di uno dei relatori, il Dott. Giuseppe Pecoraro, il quale afferma: “I Disturbi del Comportamento Alimentare sono un tema rilevante sia per considerazioni epidemiologiche sia per la severità clinica a cui possono giungere alcune condizioni. Le cause, secondo una prospettiva multifattoriale, sono costituite da fattori biologici, psicologici e sociali. A mio avviso risultano rilevanti i modelli operativi interni che si strutturano nel tempo e risentono sia delle influenze sociali sia dei messaggi transgenerazionali, nonché delle modalità relazionali presenti in ambito familiare. E’ fondamentale un intervento precoce, dal momento che la continua restrizione dell’intake calorico o la sistematica e protratta messa in atto di condotte compensatorie pregiudica l’integrità di organi e apparati (in particolare il coinvolgimento del sistema nervoso centrale ostacola la possibilità di sottoporsi ad un adeguato trattamento psicoterapeutico)....

Leggi Ancora