Menu Pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Postato il 26 Mar 2017 in Articoli, Castellammare di Stabia, Politica, Primo Piano

Castellammare nasce articolo 1 con Paolucci e Ferrara

Castellammare nasce articolo 1 con Paolucci e Ferrara

CASTELLAMMARE DI STABIA : Si è svolto questa mattina a Castellammare di Stabia il primo appuntamento di Articolo 1 a tenere a battesimo l’iniziativa l’eurodeputato Massimo Paolucci e il vicecapogruppo alla Camera Francesco Ferrara . L’obiettivo dell’incontro con i cittadini  e’ stato quello di presentare il nuovo movimento con un programma politico ben definito. <<Come si evince dal nome ha sottolineato Paolucci il nostro è movimento  aperto, ampio e plurale, costruito da uomini e da donne che provengono da forze politiche diverse che hanno un obiettivo comune: quello di affrontare e risolvere il problema lavorativo in Italia e in modo particolare nel Mezzogiorno dove il lavoro non c’è.  “Articolo 1” è un nome e un programma: lavoro e democrazia. Vogliamo rinnovare e unire il centrosinistra. Non nasciamo per costruire un piccolo recinto, ma un movimento dal basso, largo e inclusivo, dando vita a una nuova classe dirigente. Non siamo, quindi, reduci, ma combattenti>> Una discussione aperta che ha registrato diversi interventi dal pubblico da Ester Longobardi, da sempre impegnata sul...

Leggi Ancora

Postato il 26 Mar 2017 in Articoli, Castellammare di Stabia, Politica, Primo Piano

Riduzione tasso d’interesse dal 10% all’1% per le pratiche di condono: altro risultato di Eduardo Melisse

Riduzione tasso d’interesse dal 10% all’1% per le pratiche di condono: altro risultato di Eduardo Melisse

    A cura di Ernesto Manfredonia   Approvato in giunta la riduzione, nonché una proroga, degli interessi dal 10% all’1% per le pratiche di condono giacenti in Comune. Questo è quanto emerge da una nota del Presidente del Consiglio Comunale l’arch. Eduardo Melisse che appunto sollecitò nel 21/10/2016 una rateizzazione per le pratiche di condono giacenti al Comune di Castellammare di...

Leggi Ancora

Postato il 24 Mar 2017 in Articoli, Politica

Collegato, Ciaramella (PD): acquisti pubblici ecosostenibili per P.A. è vittoria dei campani

Collegato, Ciaramella (PD): acquisti pubblici ecosostenibili per P.A. è vittoria dei campani

    A cura di Ernesto Manfredonia     “La legge che abbiamo approvato oggi è la concreta rappresentazione del grande lavoro di ricostruzione che stiamo operando in Campania. Una legge che ascolta i reali bisogni dei cittadini, in una regione frammentata e disgregata nel suo tessuto economico, sociale e amministrativo e che più che mai ha bisogno di un monitoraggio continuo dei cambiamenti in atto nel territorio e nel Paese”. Ad affermarlo in una nota la consigliera regionale del Pd in Campania Antonella Ciaramella. “Parola d’ordine, quindi, non proliferare di leggi ma ‘armonizzare’, allineando la Campania al contesto nazionale ed europeo – aggiunge Ciaramella – . In particolare, l’inserimento finalmente, nella disciplina dei lavori pubblici, dei servizi e delle forniture, del principio della ‘Green Pubblic Procurement’ e degli acquisti pubblici verdi esteso all’intero ciclo di vita, significa sviluppo sostenibile a partire da chi deve dare l’esempio e tutelare la salute e il benessere dei cittadini: la pubblica amministrazione. Adottare politiche sostenibili è infatti un dovere nei confronti dei...

Leggi Ancora

Postato il 24 Mar 2017 in Articoli, Politica

Campania. A. Cesaro (Fi): manovra clientelare, De Luca e maggioranza evitano confronto

Campania. A. Cesaro (Fi): manovra clientelare, De Luca e maggioranza evitano confronto

“La discussione e l’accoglimento dei nostri emendamenti avrebbe contribuito a risolvere questioni di fondamentale importanza per le fasce deboli della Campania. Il governatore Vincenzo De Luca non ha voluto confrontarsi”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, annunciando il voto contrario al Collegato alla Finanziaria 2017 della Regione Campania. “Parliamo – ha spiegato Cesaro – di soluzioni alle incredibili criticità di questo documento che dimentica le risorse per i libri di testo delle famiglie povere e non esita a spendere centinaia di migliaia di euro per la propaganda. Ci riferiamo anche alle nostre proposte per abbassare le aliquote regionali e le imposte sull’acqua e sui rifiuti, obiettivi che si potevano e si dovevano raggiungere ma che devono subire invece l’inadeguatezza del governo regionale che fugge di fronte alle sue responsabilità”. “Spiace per le famiglie bisognose e soprattutto per i giovani che, nella regione italiana col più alto tasso di disoccupazione, avrebbero potuto contare su una nostra norma che avrebbe accelerato...

Leggi Ancora

Postato il 24 Mar 2017 in Articoli, Politica

Pozzuoli: lunedì 27 marzo seduta del Consiglio comunale

Pozzuoli: lunedì 27 marzo seduta del Consiglio comunale

Lunedì 27 marzo 2017, alle ore 16, nella sede di Palazzo Migliaresi al Rione Terra, si riunirà il Consiglio comunale di Pozzuoli. Questi i punti all’ordine del giorno: Regolamento per le occupazioni di spazi ed aree pubbliche – Piano dehors: Sistemazione delle aree esterne a servizio dei pubblici esercizi – Approvazione delle “Norme Tecniche Generali” e Norme Tecniche di Dettaglio – ambito Piazza della Repubblica e Vicoletti; rettifica della deliberazione di Consiglio Comunale n. 222 del 27/12/2016 di modifica del Regolamento del Servizio Acquedotto e Fognature della città di Pozzuoli approvato con deliberazione del Commissario Straordinario n. 39 del 16/05/2012; modifiche al Regolamento della disciplina degli autoservizi non di linea; rettifica e riadozione dell’atto di Giunta Comunale n. 187 del 16/12/2016. Programma di valorizzazione e alienazione Beni comunali. Aggiudicazione lotti n. 7 e 8 sub zone D4 in ambito Monterusciello. Permessi di costruire convenzionati art. 28 bis del D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 – Approvazione schema di convenzione; approvazione della delibera di Giunta Comunale n. 177 del 13/12/2016 avente ad oggetto: Realizzazione di...

Leggi Ancora

Postato il 24 Mar 2017 in Articoli, Politica

Comune di Volla, riqualificazione aree verdi

Comune di Volla, riqualificazione aree verdi

L’assessore con delega all’ambiente, Gianluca Pipolo, prosegue nel lavoro di piantumazione degli alberi e di qualifica delle aree verdi abbantonate di Volla. Sono numerosi i progetti in programma e una delle priorità è quella della piantazione di alberi e la sistemazione delle villette presenti sul territorio e il recupero delle aree verdi da troppo tempo abbandonate. Sono stati piantati ligust in via Petrarca, in via San Giorgio sono state piantate querce o lecci. L’operazione verrà terminata in autunno. “Abbiamo un programma ben preciso e stiamo accelerando nei nostri interventi per ridonare alla città spazi verdi da troppi anni trascurati”. Queste le dichiarazioni dell’assessore con delega all’ambiente, Pipolo che prosegue: “Una delle nostre priorità è proprio la cura degli spazi verdi e delle villette presenti sul territorio. Sono in programma, inoltre – spiega l’assessore – alcuni eventi che vedranno protagonisti i nostri amici a quattro zampe. Verrà presentato un progetto – continua Pipolo – di primo soccorso per i randagi presenti in città ed una serie di interventi che possano...

Leggi Ancora